Che cos'è un bitcoin?

Il bitcoin è una moneta basata sulla tecnologia BlockChain. Questa tecnologia permette di gestire la moneta in maniera distribuita, in modo sicuro ed affidabile. Leggi di seguito e guarda il video per scoprire che cos’è un bitcoin.

Ma che cosa significa? Che cos’è un Bitcoin?

Significa che grazie alla BlockChain il bitcoin è una moneta sicura, che non si può falsificare, che nessuno può prenderne il controllo (come fanno le banche centrali con le monete nazionali), perché si basa su informazioni distribuite a milioni di macchine, e che grazie alla catena di blocchi si può risalire a tutte le operazioni eseguite fino alla creazione del primo Bitcoin.

Affidabile perché ogni operazione è validata tramite complessi calcoli matematici eseguiti dai computer dei minatori che contribuiscono al funzionamento del sistema.

La BlockChain

La BlockChain è un sistema per immagazzinare dati, una specie di database. Si tratta di una serie di blocchi concatenati dove sono salvate informazioni. Ogni blocco è legato al precedente e al successivo. Nel blocco viene salvata una quantità di informazioni che dipendono dal blocco precedente e che caratterizzeranno il blocco successivo. Le informazioni dei blocchi non sono modificabili, poiché la loro forma dipende da tutti i blocchi precedenti.

Forse non tutti lo sanno ma la BlockChain di Bitcoin è pubblica quindi potete andare in internet scaricarla e anche leggerla, oppure potete affidarvi a servizi online che vi fanno vedere che operazioni sono state eseguite sulla catena stessa. Ogni Criptomoneta ha la sua Blockchain.

Leggendo la BlockChain potete scoprire che fine hanno fatto i primi Bitcoin creati, oppure potete leggere lo spostamento di grandi quantitativi di Bitcoin da un portafoglio a un altro.

Un’altra cosa che non è chiara a molti è che se non avete 36000 dollari per comprare 1 Bitcoin, quotazione di oggi 04-01-2021, potete comprarne di meno, ad esempio potete comprare 0,0001 Bitcoin a 3,6 dollari.

Satoshi Nakamoto (pseudonimo del creatore del Bitcoin)

Satoshi, di cui non conosciamo il vero nome, ha creato il sistema Bitcoin nel gennaio 2009. Si stima che abbia tenuto per se 1 milione di Bitcoin. Dietro lo pseudonimo potrebbe nascondersi anche un gruppo di persone.

Un Bitcoin è divisibile in Satoshi (dallo pseudonimo del creatore dei bitcoin). 10 Satoshi equivalgono a 0,0000001 Bitcoin (BTC). Visto che vale decine di migliaia di dollari è comodo averlo diviso in Satoshi.

Binance uno degli exchange di criptovalute.

Per ottenere Bitcoin ci sono differenti modi ne elenco alcuni nel video, tra cui vendere un oggetto per acquisirne il controvalore in Bitcoin, oppure acquistare un Bitcoin da un amico o ancora iscriversi a un exchange per acquistare un Bitcoin sul mercato.

Per avere dei Bitcoin bisogna prima possedere un portafoglio, ne esistono vari tipi e nei prossimi video vi spiegherò come fare a crearne uno.

Se acquistate un Bitcoin su un qualsiasi exchange, loro creeranno un portafoglio per voi.

Non è sicuro lasciare i Bitcoin sui portafogli degli exchange se non per il tempo necessario per eseguire le operazioni di compravendita.

Che cos’è un bitcoin?

Questo articolo fa parte di una serie di articoli e video che ho creato per guidarvi nel mondo delle criptovalute. Ricordo che nel 2009 vivevo con Marco D. e ci stavamo laureando. Lui si stava specializzando in economia delle banche e delle assicurazioni. Fu il primo a parlarmi di Bitcoin. Queste informazioni provengono da mie esperienze personali.

Ad oggi possiedo una miniera di Ethereum che ho costruito da solo. Inoltre negli ultimi tre mesi del 2020 ho superato per volumi il 96% di tutti i trader di Bitcoin su Binance, l’exchange più utilizzato al mondo.

Tutte queste informazioni saranno approfondite sui video successivi.

Nel frattempo se volete iscrivervi gratuitamente a BINANCE, exchange che userò nei prossimi video potete cliccare qui sotto. ISCRIVITI QUI A BINANCE.

Vi ricordo inoltre che se il video vi è piaciuto potete mettere un Like, commentare e iscrivervi al nostro canale Youtube.