Viaggiare in Polonia vieni a Wroclaw. Wroclaw in italiano, Breslavia, da non confondersi con Bratislava, la capitale della Slovacchia, è la Las Vegas della Polonia. Una città di circa 700 mila abitanti in una posizione strategica, a circa 3 ore di autostrada da Berlino, 3 ore da Praga, 2 ore e mezzo di autostrada sia da Cracovia che da Dresda.

Il centro che si chiama Rynek, è un posto spettacolare, pieno di ristoranti deliziosi, alberghi, disco pub e altre attrazioni storiche e turistiche. Vieni a Wroclaw se vuoi scoprire una città ricca di storia e di vita.

Non tutti lo sanno ma Wroclaw era una città molto importante durante la seconda guerra mondiale. Nel seguito dell’articolo vi spiegherò perché.

Non tutte le parti sono ancora scritte, perchè questo articolo vuole essere tra i più completi sulla città, riporterà oltre alle informazioni basilari, tante esperienze personali e di miei amici e curiosità che non troverete da altre parti nel web. Vivo a Wroclaw da quando ho fatto l’Erasmus nel 2006. Mi sono assentato solo 5 anni per aprire una start up a Milano e poi sono rientrato tra il 2017 e il 2018.

Se vuoi venire a conoscere Wroclaw, per turismo o per altro contattaci a info@italiacomprovendo.com .

Booking.com
  1. Il Rynek, il centro di Wroclaw.
  2. I ponti.
  3. Le isole.
  4. L’Hotel Monopol il più antico della città
  5. La Cattedrale
  6. L’Opera e Forum Muzyki
  7. Il Panorama di Raclawice.
  8. Hala Ludowa e la Fontana.
  9. Hala Targowa.
  10. L’Acquapark e Lo Zoo.
  11. IL fiume
  12. La vita notturna.
  13. I foletti, KrasnaLutki
  14. Erasmus a Wroclaw
  15. Compra casa a Wroclaw
  16. Apri un’attività a Wroclaw
  17. ItaliaComproVendo partner di EatDrinkDance Wroclaw

Viaggiare in Polonia vieni a Wroclaw, Il Rynek.

Il Rynek è il centro di Wroclaw, una piazza quadrata con al centro gli uffici del vecchio e del nuovo comune, Il ratuz. Il rynek è una grandissima isola pedonale, dove la vita diurna e notturna si intrecciano, tra bar, ristoranti e discoteche. Nella piazza si può ammirare la fontana, ma soprattutto sulla torre del comune vecchio un fantastico orologio astronomico. Sotto l’orologio c’è un piccolo monumento, proprio di fronte al Mc Donalds dove le persone si danno appuntamento per incontrarsi.

In queste foto si può notare il vecchio comune, denominato Ratuz. Nella 4 foto l’orologio astronomico, nella seconda foto uno dei ristoranti più vecchi d’Europa che si trovava nelle cantine dell’edificio del comune. Purtroppo è chiuso da 5/6 anni, perchè era splendido e si mangiava molto bene. Le sale del vecchio comune sono bellissime e possono essere visitate. Vengono utilizzate in occasione di ricevimenti e banchetti ufficiali, ma possono anche essere affittate per occasioni speciali, ricordo nel lontano 2008 di essere stato invitato ad un ricevimento.

Il rynek è molto caratteristico perchè i palazzi sono tutti colorati con colori diversi. Inoltre tra febbraio e marzo tutti i locali costruiscono dei bellissimi Deor dove accomodarsi per guastare un drink o una pietanza. Gli stessi vengono smontati tra l’inzio e la fine dell’autunno per dare spazio al famosissimo mercatino di Natale.

Curiosa proprio di fronte alla fontana è la finestra ceca, un gioco che tutti i wrozuaviani fanno quando un amico viene a trovarli. Infatti in un palazzo proprio di fronte alla fontana c’è una finestra disegnata, e bisogna scoprire qual è.

Sempre da quel lato della piazza si possono vedere le retroproiezioni sulle finestre del museo sottostante.

Su un lato adiacente tra la microbirreria Spiz e la ex Piwnica Swidinska, c’è la statua di Fredro, un’altro dei luoghi in cui si danno gli appuntamenti.

Viaggiare in Polonia vieni a Wroclaw, i ponti

Wroclaw è famosa perchè ci sono più di 100 ponti in città, il più famoso è Most Tumski e il secondo più famoso è Most Piaskowy. La città è costruita completamente sul fiume Odra e il centro è edificato su tante piccole isole. La più famosa di queste è Ostrow Tumski, dove c’è la cattedrale. Una curiosità, i cittadini usavano legare un lucchetto alle inferriate del ponte Tumski quando si fidanzavano, ma erano così tanti che potevano mettere in crisi la stabilità della struttura, il comune ha deciso di toglerli e di spostarli sui parapetti ai lati del fiume.

In queste tre foto, ci sono dei ponti che sono intorno al centro. Il ponte rosso collega il lato del centro dove c’è l’Hala Targowa, alle due isole più grandi. Quello verde che personalmente chiamo il ponte dell’amore, per via di tutti i lucchetti attaccati come pegni d’amore, collega l’isola di sabbia a Ostrow Tumski dove ci sono le cattedrali gemelle e la sede dei vescovi, nonchè le università di teologia.

Le Isole

In polacco Isola si dice wyspa, in centro le isole più importanti sono 6, proprio di fronte all’edificio dell’università di Wroclaw, wyspa Slodowa, Ostrow Tumski, wyspa Tamka, wyspa Dallowa, wyspa Bielarska, wyspa Mlynska. Ogni isoletta ha le sue peculiarità e i suoi edifici. La Slodowa è caratteristica perchè si incontrano gli studenti a bere e fare dei giochi con la musica, come gare di beer pong, oppure dei veri e propri grill all’aperto. Nel tempo all’isola si sono attraccate delle zattere dove sono stati realizzati dei veri e propri bar molto caratteristici. Al centro dell’isola c’è un edificio appena ristrutturato che ospita un co-working gigantesco e molto bello. Al piano terra c’è un ottimo risto-bar e una zona che ospita mostre, mentre all’ultimo piano un disco-bar con una vista mozzafiato, che è aperto solo nella bella stagione perchè ha il tetto scoperto.

I barconi con i bar dove si ritrovano gli studenti.

Il palazzo in mezzo all’isola con il co-working e il disco-lounge sul tetto.

L’Hotel Monopol il più antico della città

L’ Hotel Monopol è il più antico della città ed è stato aperto nel 1892. Nel 2007 è stato venduto e ristrutturato e nel 2009 è stato riaperto al pubblico. E’ l’hotel più elegante di Wroclaw e nel 2012 durante gli Europei di calcio ha ospitato la squadra della repubblica ceca. Ma l’Hotel non è famoso per questo evento sportivo ma per un evento avvenuto circa 80 anni prima.

Nel 1937 infatti sul balconcino sopra l’ingresso principale del Monopol, costruito per l’occasione, Adolf Hitler, teneva un discorso per l’apertura del festival tedesco di ginnastica e dello sport. All’epoca Breslavia, in tedesco Breslau era tedesca. Prenota qui l’hotel MONOPOL su booking.com

Due foto dell’Hotel Monopol, le potete ingrandire cliccandoci sopra, nella prima il balcone edificato per il discorso di Hitler, nella seconda, l’ingresso ai negozi e ai ristoranti.

La Cattedrale

La cattedrale, Katedra, è una delle centinaia di chiese interessanti che ci sono a Wroclaw. Dalla nuova strada panoramica costruita sul fiume si possono vedere le due torri caratteristiche. Durante le mie passeggiate passo di fianco alla chiesa e proprio ieri sera ho colto l’occasione per fare un paio di fotografie. Si trova praticamente in mezzo alla strada che va da una parte all’altra di Ostrow Tumski.

Non è l’unica chiesa sull’isola subito di fianco se ne trova un’altra che sembra la gemella imponente.

Potete ammirare le foto qui sotto.

Nelle prime due foto si vedono le due cattedrali di Ostrow Tumski. La terza foto è una panoramica per capire la posizione delle cattedrali.

Viaggiare in Polonia vieni a Wroclaw, l’Opera e Forum Muzyki!

Dal centro della città si può agevolmente raggiungere l’Opera di Wroclaw. Ci vogliono giusto 5 minuti a piedi. L’opera è un edificio bianco e imponente al crocevia del tram, di fianco all’ Hotel Monopol, al primo centro commerciale di Wroclaw, il Renoma e al neonato Forum Musiki. Sono stato svariate volte, all’opera e sono sempre stato emozionato. In particolare ricordo di aver partecipato a un evento organizzato da un imprenditore italiano per promuovere un iniziativa immobiliare. Un quartetto famoso venuto dalla pensiola interpretò vivaldi. Fu straordinario e lo ricorderò sempre. Un’altra volta mi ricordo di aver assistito alla rappresentazione dell’Elisir d’Amore di Donizzetti, organizzato dall’opera ma messo in scena alla magnifica fontana multimediale. Quella volta ci regalò i biglietti la professoressa di Polacco, durante il peridodo Erasmus. Mi colpì la vera mongolfiera usata dal Dott. Dulcamara per arrivare nella scena. All’opera lavorano stabilmente ballerini italiani e spagnoli che si possono incontrare in centro durante la movida. Questo Natale, ho regalato a mia moglie e a mia figlia i biglietti per lo schiaccianoci e sono rimaste impressionate.

Visione frontale e laterale dell’Opera Wroclawska.

Il Forum della musica è una costruzione relativamente nuova, infatti viene terminato attorno al 2015. Si trova nella piazza dietro all’opera, plac Wolnosci, una piazza molto grande dietro al museo nazionale, che ospita molti eventi. Tutti i giorni nella piazza ci sono i ragazzi che imparano ad andare con lo skateboard e con i pattini. Nella bella stagione si trovano delle “milonghe” improvvisate anche se non sono di tango ma di bachata.

Le prime due foto sono del forum muzyki, mentre le altre due rappresentano un museo nella stessa piazza del forum.

Hala Targowa

L’Hala Targowa è il tipico mercato comunale al chiuso dei paesi dell’est. Costruita intorno al 1908, ospita banchetti di frutta e verdura, di dolci e di fiori. Inoltre si trovano macellai, venditori di spezie, e salumerie. Sono particolarmente affezionato a questo mercatino, ogni giorno prendo il caffè in un piccolo banchetto caratteristico portoghese. Si chiama “Obrigado” ed ha uno tra i migliori espresso della città.

Nell’Hala c’è molto movimento, infatti tutti i giorni arrivano, turisti da tutto il mondo a vedere la struttura.

Posso confermare che quasi tutti i tour guidati passano di li, conosco personalmente molte delle guide, perchè vengono anche loro a prendere il caffè da Pedro, il padrone del banchetto portoghese.

Sono affezionato a questo posto anche perchè in estate ci ho lavorato un mese, per fare un favore a Pedro, che doveva andare in vacanza con la sua famiglia.

Se visitate Hala Targowa di mattina mi troverete a sorseggiare il mio espresso con Pedro, mentre discutiamo di Marketing e di Criptovalute.

Nelle immagini di fianco potete vedere l’Hala Targowa, dall’esterno e dall’interno.

ITALIACOMPROVENDO è partner del blog di Andrea La Magna .

Vuoi visitare anche le Canarie? Guarda il post sulla nostra visita a TENERIFE!!

3 pensiero su “Viaggiare in Polonia vieni a Wroclaw”

I commenti sono chiusi.